Giona Rinaldi

Giona

 

 

 

 

 

Comune: Monteceneri
Candidato Nr 5 al Municipio e Nr 12 al Consiglio Comunale, Lista 2

 

Studio diritto e scienze politiche presso l’Università di Lucerna, sono membro di direzione della Gioventù Socialista Svizzera e membro della commissione consultiva del consiglio di stato per le pari opportunità.
Ma soprattutto sono arrabbiato. Arrabbiato nei confronti di un sistema che mette gli esseri umani l’uno contro l’altro per un piccolo vantaggio; un sistema che ci spinge a consumare, a inquinare e a rovinare; un sistema che fa della disuguaglianza il suo paradigma. Irritato dai „non sono razzista, ma…“, dai „tanto anche gli altri lo fanno“, dai „beh, sennò a cosa servirebbe essere ricchi?“. Infastidito da chi denigra e istiga all’odio per una manciata di voti, da chi lotta contra i diritti degli altri, da chi se ne frega e pensa solo ed esclusivamente al proprio profitto.
Credo che continuare a irritarsi, a arrabbiarsi, sia l’unico modo per continuare a credere in un mondo, uno stato, un Monteceneri migliore. Mi candido quindi, per poter tramutare la mia indignazione in cambiamento, anziché in lamentele e malumori. Mi candido per lavorare per tutte e per tutti, anziché per i soliti privilegiati. Mi candido per lottare per un Monteceneri vivibile, solidale, sociale, progressista e sostenibile, anziché dominato dagli interessi economici dei pochi.