Per il rimborso delle cure dentarie

Riproponiamo questo bell’articolo della Compagna Lydia Joray, riguardante l’iniziativa popolare per il rimborso delle cure dentarie.

Sosteniamo tutt* con convinzione questa importante iniziativa, il tempo stringe!

Formulario di raccolta firme: http://www.forumalternativo.ch/attiv…/formulario-iniziativa/

di Lydia Joray

Tra la giungla di iniziative inutili l’iniziativa popolare “per il rimborso delle cure dentarie” è sicuramente una proposta costruttiva che va sostenuta. Ma perché?

Nonostante il fatto che i nostri denti non siano un’entità a sé stante, ma parte integrante del nostro corpo, le cure dentarie di base sempre di più rappresentano un lusso che molte persone dal reddito modesto si concedono solo dopo avere saldato le altre fatture, o che rimandano, con il rischio di peggiorare però la propria salute e di aumentare così in un domani le spese. Nel 2007, il 35% della popolazione in Svizzera non si è sottoposto al controllo annuale dal dentista: una percentuale elevata che fa capire come questa rinuncia non sia una scelta prettamente personale, ma dettata anche da una situazione finanziaria precaria. Infatti, come dimostra uno studio condotto nel 2009 dalla Rivista Medica Svizzera Rms, esiste una correlazione diretta tra l’accesso ai controlli preventivi e il reddito. Lo stato della salute dentaria riflette quindi una disuguaglianza sociale presente, purtroppo, anche nel nostro Paese! Per quanto riguarda il servizio dentario il problema non sta quindi nella sua qualità, ma nella sua accessibilità.

Regolari visite dal dentista permettono di prevenire e curare le malattie buccodentali, portando così benefici a tutti: grazie alle diagnosi precoci i costi per il sistema sanitario si riducono, e le persone godono, globalmente, di una qualità di vita migliore, il beneficio più importante.

L’iniziativa prevede anche la creazione di una rete di cliniche dentarie sul modello di quelle già esistenti in alcuni comuni ticinesi precursori (Bellinzona, Mendrisio e Quinto). Come dimostrato dall’esito della votazione popolare del 2010 contro lo smantellamento della clinica a Bellinzona, si tratta di un servizio molto apprezzato.

Un tale disse “L’amore vince tutte le cose, a parte la povertà e il mal di denti”. Una singola iniziativa non può sicuramente vincere la povertà, ma occuparsi dei denti sì!

Lascia un commento